Valutazione e riabilitazione neuropsicologica

La Neuropsicologia è un ambito delle Neuroscienze che studia funzioni cerebrali e abilità cognitive.

La valutazione neuropsicologica permette di valutare, tramite test validati scientificamente, le differenti funzioni cognitive, per quantificare le capacità preservate e danneggiate in seguito ad un trauma cerebrale.

Si può applicare a:

  • Attenzione
  • Funzioni esecutive
  • Rigidità cognitiva
  • Abilità visuospaziali
  • Prassia
  • Memoria
  • Linguaggio
  • Ragionamento
  • Intelligenza e problem solving
  • Neglect
  • Mancanza di consapevolezza di malattia

 

Quando è presente un danno nel sistema nervoso e una o più funzioni cognitive risultano avere un deficit, è possibile intervenire tramite riabilitazione per migliorare le proprie performance.

 

Oltre alla riabilitazione, si offrono percorsi personalizzati di potenziamento cognitivo e ginnastica mentale, per il miglioramento delle proprie abilità.

Sei un lavoratore e riscontri qualche defaillance nella tua attenzione, nei tempi di concentrazione o nella tua memoria? Oppure ti capita spesso di dire la frase “l’età inizia a farsi sentire”? Il potenziamento cognitivo ha lo scopo di migliorare le nostre performance cognitive anche quando non è presente un danno cerebrale, ma siamo troppo stressati, il lavoro richiede un elevato rendimento o le nostre abilità cognitive sono naturalmente in declino dovuto all’età o alla mancanza di stimoli che ci tengano attivi.

Post has no taxonomies